EnglishΕλληνικάΕspañolčeštinaDeutschItalianoNederlandsSlovenščina

Rosanna Ventrella

Ha una laurea in Economia e Commercio ed è un' imprenditrice .

Lei è un amante dell'arte e della bellezza. E' anche la madre di Angela, una diciottenne con un futuro promettente nel curling.

Su di me


NOME: Rosanna Ventrella

NAZIONE: Italia

CITTA': Torino

NAZIONALITA':  Italiana

BACKGROUND:Laurea

AZIONE/SETTORE: Salute, ricerca, scienza e tecnologia

POSIZIONE: CEO

ORGANIZZAZIONE: SYK-Tek

Il mio Background e la mia carriera

Ho iniziato a lavorare come venditrice per pagare i miei studi, che poi mi hanno portato a lavorare presso importanti aziende italiane ed estere. Nel 2007 ho deciso di fare il salto verso il lavoro autonomo. Attualmente sonol'amministratore delegato di quattro società. Sono anche membro della AIDDA (Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d' Azienda), una rete importante di professioniste impegnate a migliorare e promuovere il mondo del lavoro femminile. A partire dal 2015 faccio parte del Consiglio Comunale di Torino.

 

 

La mia esperienza

Durante la mia carriera ho incontrato diversi ostacoli, spesso legati al fatto di essere una donna. Quando ho lavorato come Business Manager o Sales Manager, spesso non mi è stata riconosciuta la stessa credibilità dei miei colleghi maschi, solo perché non indossavo una cravatta. Come imprenditrice è stato ancora più difficile. Nel 2007 ho comprato una società che era stata gestita per molti anni da un uomo e i cui dipendenti erano soprattutto gli uomini .
Inizalmente ho riscontrato alcune resistenze da parte dei dipendenti. Non mi riconoscevano come il loro leader.
Così, alla prima cena di Natale con i dipendenti ho portato con me una cravatta e ho detto loro: "Se la perdete, la indosserò senza alcun problema!". Grazie alla mia tenacia e alla mia pazienza, sono riusciti accettare il mio stile di gestione, diverso da quello del precedente proprietario.

 

 

Le mie abilità

Le mie competenze sono trasversali: ho seguito una vasta gamma di progetti, afferenti a una pluralità di settori di mercato. Tuttavia, la mia qualità migliore risiede nella mia capacità di reinventare me stessa e imparare sempre qualcosa di nuovo.

 

Consigli e suggerimenti

Il mio consiglio alle donne è quello di mantenere sempre fede a valori forti, come l'onestà e la trasparenza e allo stesso tempo affrontare tutte le difficoltà che ci impediscono di migliorare noi stesse. Nel mio tempo libero, mi dedico all'impegno sociale (faccio parte del Consiglio Direttivo dell' ONG Dragonette di Torino), al golf e alla fotografia: sono le passioni che, assieme al lavoro e alla mia famiglia, mi fanno vivere una vita piena.  

 

Altro in questa categoria: « Albarosa Macrì Roberta Sacco »

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su uno dei link seguenti