EnglishΕλληνικάΕspañolčeštinaDeutschItalianoNederlandsSlovenščina

Conny van den Hoff and Jantina Haan

Donne manager in un mondo di uomini; lavorano all’aeroporto Den Halder ed al Campus Marittimo dei Paesi Bassi

Su di me


NOME: Conny van den Hoff and Jantina Haan

NAZIONE: Olanda

CITTA': Den Helder

NAZIONALITA': Olandese

BACKGROUND: Conny: Master in Management Superiore  Jantina: Università di Commercio e Master in Gestione delle Risorse Umane

AZIONE/SETTORE: Industria, Educazione, Marittimo in mare aperto, Energia rinnovabile

POSIZIONE: Conny: Direttrice dell'Aeroporto di Den Helder, Jantina Responsabile del programma di "Science Center Wind At Sea of the Maritime Campus" in Olanda.

ORGANIZZAZIONE: http://www.denhelderairport.nl/home-nl/, http://www.maritimecampus.nl/, http://kenniscentrumwindopzee.nl/ 

 

Il mio Background e la mia carriera

Conny: 24 anni fa sono stata assunta a far parte del personale dell’aeroporto di Den Helder. Grazie al trend economico positivo del settore offshore, durante i sette anni della mia direzione ho visto crescere questo aeroporto, che ora svolge molte più funzioni rispetto al passato. E’ come l’aeroporto di  Schiphol, solo più piccolo. Trasportiamo personale sulle navi e sulle piattaforme di trivellazione in mare; impieghiamo soprattutto elicotteri. (A proposito: è una donna anche il direttore della società che gestisce gli elicotteri).

Jantina: precedentemente ho lavorato in una banca, svolgendo funzioni commerciali e di staff; poi per un periodo ho vissuto con mio marito nel Regno Unito; infine, sono stata quasi risucchiata dentro il mondo della finanza, grazie al mio. In realtà non era quello che volevo. Nella società internazionale di trasporto off-shore ho trovato la mia nuova sfida, come responsabile delle 600 persone del reparto equipaggi (dove sono presenti anche diversi dipendenti stranieri). Il mi lavoro si svolge in un contesto dinamico e internazionale. E’ ciò che ami più di tutto! Quando il Maritime Campus Olanda (MCN) ha avuto bisogno di un capo progetto esperto non ho esitato a propormi. (A proposito, anche il direttore di MCN è una donna). Sono responsabile del centro studi 'Vento di mare', per le fonti energetiche rinnovabili e innovative. Io sono il direttore del programma di impegno  4 “O”: la prima “O” sta per  “istruzione”; la seconda “O” sta per “ricerca”; la terza “O” sta per “imprenditori”; la quarta “O “ sta per  “Governo”. La costruzione e la manutenzione delle turbine eoliche impiegano molto personale. Per questo motivo cerco di collegare i programmi destinati a formare personale destinato a tali funzioni ai bisogni del settore dell'energia eolica offshore.

 

La mia esperienza

Ci viene spesso chiesto: “Voi donne manager, come riuscite a lavorare in un mondo maschile?”. Noi rispondiamo: “Tutto sommato, quello che facciamo rientra nella normalità!” Jantina: “Facciamo le scelte giuste, gestiamo con attenzione i problemi e proponiamo soluzioni. Le conseguenze delle azioni sono più rilevanti del sesso di appartenenza”. Conny: “Ai miei colleghi e membri del consiglio piace che una donna partecipi alle riunioni.  In questo modo possiamo usufruire di una pluralità di punti di vista e di imput”.

 

 

Le mie abilità

Conny: in un mondo dove gli uomini comandano dobbiamo difendere i nostri spazi proprio come un uomo. Questo, a mio parere, richiede avere molta fiducia in sé stesse, avere buon senso, essere concrete e realistiche, ma anche empatiche. Le donne hanno spesso una prospettiva diversa da quella degli uomini. Noi molto spesso, tendiamo a gestire il lavoro tenendo presente il punto di vista dell'utente, più di quanto sarebbe dovuto. Anche prendersi cura della decorazione, del disegn e della scelta dei colori di un ambiente sono fattori che contribuiscono alla soddisfazione della clientela. Gli investimenti nei nuovi “hangar” mi hanno permesso di realizzare molte delle mie ambizioni. In futuro spero anche di aumentare ulteriormente il numero di quanti lavorano per l’aeroporto Den Helder o per il suo indotto.

Jantina: mi capita di incontrare molte persone interessanti e allo stesso tempo visionarie, che condividono il nostro modo di lavorare in modo innovativo, per prevenire l’insorgenza di nuove crisi energetiche. Mi piacerebbe che riuscissimo tutti a collaborare assieme per affrontare le esigenze dei Paesi Bassi. Su questi temi e vorrei realizzare assieme a tutti gli stakeholder programmi internazionali di formazione a tutti i livelli: dai corsi di formazione tecnica alla formazione universitaria; start-up innovative; attività di ricerca su base continuative, dove 'Vento di mare' potrebbe svolgere il ruolo di facilitatore della costruzione di un network e di centro studi per l'energia eolica offshore.

 

Consigli e Suggerimenti

Non rinunciate a un lavoro anche se a volte pensate di non essere abbastanza brave. Provateci! Scoprirete molto probabilmente che siete molto più capaci di quanto avevate supposto. • 

Non abbiate paura di imparare. Se volete raggiungere un obiettivo, abbiate il coraggio di investire su voi stesse! Difendete con le unghie e con i denti  il vostro territorio, proprio come un uomo.

 

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su uno dei link seguenti