EnglishΕλληνικάΕspañolčeštinaDeutschItalianoNederlandsSlovenščina

MARINA MARTINEZ

Promotrice di una cooperativa di pulizie professionali centrata sulle persone.

Su di me


NOME: MARINA MARTINEZ

NAZIONE: SPAGNA

CITTA': Zaragoza

NAZIONALITA': Spagnola

BACKGROUND: Studi Superiori

AZIONE/SETTORE: SERVIZI

POSIZIONE: PROMOTRICE DI COOPERATIVE

ORGANIZZAZIONE: Tiebel Cooperative,

Il mio Background e la mia carriera

Ho svolto i primi anni di studio nella mia città natale, Ayora, fino al 1968, quando mi sono trasferita, grazie ad una borsa di studio, all'Università Laboral di Saragozza. Qui ho completato i miei studi e, successivamente, mi sono occupata di servizio sociale. Tra il 1971 e il 1981, ho lavorato con mansioni operative presso una società di Saragozza e, quando mi sono trasferita a Valencia, ho iniziato a lavorare nel settore della pulizia professionale nelle strutture ospedaliere. Nel 1979 è nato il mio primo figlio, Jorge. Jorge è morto nel 1981 a Saragozza, a causa di evento tragico. Quell'anno mi sono trasferita con il mio compagno ad Azuara, una cittadina nei pressi di Saragozza, e qui abbiamo iniziato una fase di vita rurale. Abbiamo costruito la nostra casa,  abbiamo creato un orto destinato unicamente al nostro consumo e abbiamo piantato alberi di mandorlo. Lì sono nati gli altri miei due figli. In questo periodo, fino al 1993, mi sono dedicata alla cura dei figli e ad aiutare il mio partner nel lavoro agricolo, oltre svolgere vari lavori in forma sporadica. Successivamente, assieme ad altre quattro persone, ho dato vita alla cooperativa Tiebel, un’impresa sociale che lavora nel settore dei servizi in ambito rurale

Così, nonostante le difficoltà di quegli anni, nel 1996, la Tiebel ha iniziato a operare a Saragozza.

La cooperativa si occupa sia di formazione sui servizi di pulizia professionali e sia di fornire servizi di pulizia presso entità non profit. Nel 2003 abbiamo messo a punto il primo piano strategico e Tiebel è diventata a tutti gli effetti una cooperativa di iniziativa sociale, il cui obiettivo principale è quello di offrire alle donne occasioni di lavoro dignitoso, nel settore delle pulizie professionali. Attualmente, Tiabel impiega 60 persone, di cui il 98% sono donne.

La mia esperienza

I miei problemi personali mi hanno fatto superare l’idea che per far cambiare la realtà intorno a noi sia sufficiente protestare e aspettare che altri si occupino dei lavorare nel campo sociale e politico; piuttosto, ho capito che dovevo assumermi in prima persona la responsabilità di un progetto economico e sociale che fosse allo stesso tempo sostenibile e fattibile.

Mi sono sforzata di trovare soluzioni che dessero riposta adeguata sia ai miei problemi sia a quelli di tutti gli stakeholders dell'organizzazione; i clienti, i lavoratori, i partner, l’ambiente. Sono stata discriminata in quanto donna: all’inizio degli anni 180, sono stata considerata non idonea nel processo di selezione  per ufficiale giudiziario municipale; tuttavia, anche se il tribunale ha preso atto del mio valore professionale, a quanto pare non sembrava opportuno che quella posizione fosse ricoperta da una donna. Io sono andata avanti comunque e, alla fine, sono diventata supplente del titolare, in caso di vacanza o congedo per malattia dello stesso. Nel mio lavoro ho dimostrato che una donna può fare lo stesso lavoro di un uomo. La mia formazione e la mia esperienza mi hanno aiutata a raggiungere il successo professionale. Anche la mia personalità e il mio carattere sono state importanti, così come i miei rapporti personali e professionali. Il nostro modello di impresa sociale è ispirato da una cooperativa di Valencia, molto più grande della nostra, con la quale condividiamo nostri valori e modalità di lavoro. Mi hanno aiutato nella creazione di Tiebel e con il loro direttore ho un rapporto di grande ammirazione e amicizia.

 

Le mie abilità

Sono in grado di apprendere e riversare le nuove conoscenze nel mio lavoro. Mi adatto facilmente a qualsiasi cambiamento. Non ho nessuna difficoltà a condividere le mie informazioni. Presto attenzione ai problemi degli altri. Mi piace collaborare. Per me è importante  crescere personalmente attraverso il lavoro. In caso di discussioni cerco di mediare. Mi piace negoziare per raggiungere un accordo soddisfacente per tutte le parti in causa. Pianifico e organizzo facilmente il lavoro. Affronto i problemi, trovandone le soluzioni. Sono in grado di decidere rapidamente. So gestire tutte le mie attività (sia in ambito professionale sia personale) e non esito a chiedere consigli. Tra le mie qualità: sono attiva, ottimista, innovativa, concreta, rapida, di mentalità aperta, sicura di me stessa, sintetica e so dare fiducia alle persone. Mi ritengo piuttosto coraggiosa, creativa, lungimirante, organizzata, democratica, flessibile, calma, impaziente, tenace, modesta, progressista, critica e collaborativa.

Consigli e Suggerimenti

Il mio consiglio alle altre donne: dovete avere ben chiaro nella vostra mente qual è il vostro progetto, dovete aver fiducia nelle vostre capacità, e metterci  passione, decisione e tenacia, senza perdere mai di vista i vostri obiettivi. Nella sfera personale, è molto importante insegnare alle persone che vivono con noi ad essere responsabili e a identificare i loro obiettivi professionali, così come a considerare il proprio sviluppo personale tanto importante quanto quello degli altri membri della famiglia. Il mio motto è: “Passate dalla protesta alla proposta”.

Altro in questa categoria: « Teresa Azcona ESTHER MILLAN »
  • Default
  • Title
  • Random

Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su uno dei link seguenti