EnglishΕλληνικάΕspañolčeštinaDeutschItalianoNederlandsSlovenščina

Iens Boswijk

Iens ha costruito un sito internet dedicato ai ristoranti dei Paesi Bassi; in17 anni il sito è diventato il più grande dell’Olanda; ora l’ha venduto, con grande prudenza e soddisfazione.

Su di me


NOME: Iens Boswijk

NAZIONE: Olanda

CITTA': Amsterdam

NAZIONALITA':  Olandese

BACKGROUND: Università di Economia e  Le Cordon Blue, Paris

AZIONE/SETTORE:Indistria e servizi

POSIZIONE: Titolare, Responsabile, -R&S

ORGANIZZAZIONE: sold restaurant site Iens.nlOwn link Iens Boswijk Linkedin

 

Il mio Background e la mia carriera

Sono un imprenditrice dal 1987, dopo aver conseguito la laurea in 'Cucina francese e italiana' a ​​Parigi. Ho iniziato come proprietaria di un’azienda di catering, la “The Table of Iens”. Alla fine degli anni novanta, ho avviato la 'Iens.nl’. 

Volevo creare un modo innovativo di dare informazioni sui ristoranti, basate sulle opinioni dei clienti, e non su quelle degli esperti. Inizialmente inserivo le informazioni solo sulle guide gastronomiche stampate su carta, suddivise per città o regione; ben presto, però, grazie a internet, è diventato possibile lasciare i propri commenti direttamente sulla nostra piattaforma digitale; i commenti quindi possono essere consultati da qualsiasi parte del mondo (tra l’altro, in questo modo io non ho più dovuto  trascrivere manualmente i singoli commenti ricevuti dai clienti). 

La mia è stata una delle prime piattaforme interattive. I ristoranti alla fine hanno accettato di essere valutati secondo queste nuove modalità. Con 2 milioni di visitatori al mese, ora siamo il più grande sito internet dedicato alla ristorazione dei Paesi Bassi. Ora il sito offre la possibilità non solo di lasciare un commento sul servizio ricevuto, ma anche di prenotare online un tavolo presso il ristorante prescelto.

 

La mia esperienza

17 anni fa la mia carriera è iniziata attorno al mio proverbiale 'tavolo da cucina': scrivevo sui miei quaderni di appunti e giravo in bici nelle varie città. Dopo 3 anni ho avuto un socio, ma solo per un periodo limitato. IENs ora ha uno staff di 40 persone. All’inizio abbiamo avuto bisogno di forti investimenti. Io mi occupavo di contattare gli utenti e i ristoranti; organizzavo eventi e mi occupavo delle offerte commerciali. All'inizio era abbastanza faticoso guadagnare con internet. Tra l’altro, l'innovazione del sistema informatico dopo 8 anni ha richiesto un esborso importante. Nel 2012, per promuovere la vendita le attività della Iens ci siamo fusi con il sito di prenotazione Seatme. In questo modo abbiamo potuto offrire un servizio extra: la prenotazione online di tavoli. Per i ristoranti questo servizio costituisce un grande vantaggio, e questo si è tradotto a sua volta in un miglioramento della situazione finanziaria di Iens. Il direttore del Seatme ha trasformato la Iens in una organizzazione più snella. 

Nel 2015, in due mesi, Iens è stata venduta a Tripadvisor, tramite la Corporate Finance olandese. Tripadvisor era un partner naturale, grazie al quale sarebbe diventato possibile entrare a far parte di un unico sistema, diretto al mercato europeo, ma basato su informazioni del posto. Era quello che sognavo da sempre. Ora mi sono ritirata da Iens. E’ stato una scelta che ho fatto con qualche timore, ma bisogna anche sapersi tirare indietro. E mi piace guardarmi intorno per avere nuove opportunità.

 

 

Le mie abilità

Durante questi 17 anni mi sono occupata di tutte le attività della mia azienda. Ho un talento speciale per il marketing e l'innovazione, ho capacità di sviluppare contatti. Sempre alla ricerca di nuove idee per migliorare i nostri servizi e prodotti e per offrire valore aggiunto ai consumatori e ai ristoranti. Per questo motivo è necessario il lavoro di diverse persone che si occupino della gestione quotidiana e finanziaria dell’azienda. Sarò sempre un imprenditrice. Faccio consulenze a livello individuale e organizzativo; ho piuttosto successo in questo campo, ma io preferisco sempre creare qualcosa in prima persona. Il mio prossimo passo? Un periodo sabbatico servirà a rigenerarmi e a riposarmi, spero. Sono sicura che mi imbatterà di nuovo in una nuova occasione di successo, grazie alla mia rete di ristoranti e attività informatiche.

 

Consigli e suggerimenti

1. Volete lavorare con un partner? Suddividetevi immediatamente i compiti. Stabilite con chiarezza le responsabilità e la suddivisione dei compiti. Serve per prevenire doppio lavoro e frustrazione. 

2. Dovete tradurre le vostre intuizioni, le vostre idee in un business plan e attenetevi a questo. La vostra forza interiore  è la risorsa più importante che avete. Se volete diventare imprenditrici solo per guadagnare, non riuscire ad avere successo. Solo la vostra forza interiore vi farà lavorare con entusiasmo, anche quando vi trovate di fronte degli ostacoli da superare. 

3. Scrivete il vostro progetto prendetevi il tempo necessario per approfondirlo e metterlo a punto. Rivedete il vostro piano con persone amiche, ma che abbiano una mente critica. Non abbiate paura di ricevere critiche, piuttosto accoglietele per migliorare il vostro progetto. 

4. Gestire il denaro degli investitori come se fosse il vostro denaro. Chiedetevi: “Io investirei, se usassi i miei soldi?” “Quanto?”  “In una fase economicamente negativa, sarei disposta a investire altro denaro?” Se  saprete gestire il denaro degli altri come fosse il vostro, riuscire sicuramente a  gestire meglio la vostra azienda. 

5. Quanto la vostra azienda cresce, restate ancorati alle vostre competenze, ai vostri valori e ai vostri talenti. Dotatevi di persone che possono mettere  vostra disposizione della vostra azienda competenze e conoscenze  più alte, che ancora non sono presenti nella vostra organizzazione. Abbiate fiducia di ciò che sapete fare e restate fedeli alle qualità che vi contraddistinguono. Naturalmente potete voi stesse sviluppare altre competenze, ma sempre sulla base del talento che già possedete. D’altra parte, nessuno è in grado di fare tutto in modo perfetto. 

6. Dovete creare valore aggiunto. Attraverso la creazione di valore aggiunto è possibile far crescere un’azienda, un servizio, un prodotto.

 

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su uno dei link seguenti