EnglishΕλληνικάΕspañolčeštinaDeutschItalianoNederlandsSlovenščina

Gwendoline Teske

Con la sua Web -Academy insegna ai proprietari di negozi ondine come far aumentare le loro vendite.

Su di me


NOME: Gwendoline Teske

NAZIONE: Olanda

CITTA': Amsterdam

NAZIONALITA': Olandese

BACKGROUND: Università

AZIONE/SETTORE: Tecnologia, educazione

POSIZIONE: Titolare, Responsabile, R&D

ORGANIZZAZIONE: www.webshop-academy.nl

Il mio Background e la mia carriera

La mia azienda, la 'Webshop-academy.nl” offre formazione on-line destinata a chi vuole sviluppare le sue vendite su internet. Sono diventata imprenditrice nel 2012; oltre al mio lavoro mi occupavo part-time di un negozio virtuale di "abiti ecologici per bambini”. Fino al 2014 ho lavorato come medico biologo nel centro medico accademico AMC. Sono rimasta in questo lavoro per 14 anni. Volevo sviluppare quello che  più o meno era il mio hobby, così ho seguito molti  corsi di marketing on-line, oltre a una laurea specialistica sull’imprenditorialità presso agli Open Circles Academy. Ora sono abbastanza competente da poter usare il mio talento da ricercatrice per progettare, passo dopo passo, dei programmi on-line destinati ai proprietari di negozi virtuali, affinché possano sviluppare le loro vendite. Sviluppo continuamente le mie conoscenze. Internet si evolve molto velocemente, quindi è necessario studiare in modo continuo. Mi piace molto. Ho successo nell’offerta di corsi on-line e di consulenza individuale. Il mio lavoro offre valore aggiunto e le mie conoscenze diventano un aiuto verso gli altri.

 

 

La mia esperienza

Provo un profondo sentimento di felicità quando vedo i risultati del mio lavoro. Dopo aver seguito passo dopo passo i miei clienti, aiutandoli a concentrarsi di più sui risultati, mi dicono: “Siamo riusciti ad far crescere il nostro fatturato!”. Offro loro consigli e suggerimenti, per eliminare ciò che ostacola, anche inconsciamente, la decisione di acquisto da parte dei loro clienti. E questo aiuta le vendite in modo molto diretto! In precedenza, quando operavo presso la AMC, era molto più difficile vedere i risultati finali del mio lavoro. Naturalmente tutti eravamo impegnati nella cura delle persone, ma ci occupavamo di loro in modo più indiretto, nella prima fase di ricerca sulla loro malattia. E' quindi una sfida mantenere una motivazione alta, ​​vedendo solo il quadro generale in cui il tuo lavoro si inserisce. E questo aspetto sta diventando sempre più critico, a causa dei tagli di bilancio sulla salute. Capita che progetti di ricerca molto promettenti siano archiviati, senza ricevere priorità. Questo fa che sì che nel mio ambiente di lavoro precedente sia sempre meno possibile raggiungere il successo per merito di ciò che si sa fare. Il mio nuovo modo di lavorare consiste nel poter abbinare la cura dei miei figli con il lavoro per la mia azienda e la collaborazione con altri liberi professionisti. E continuo a imparare. Bello!

 

 

Le mie abilità

Io ancora oggi impiego le mie competenze di ricercatore. Aiuto le persone a focalizzarsi sulla loro modo di pensare. Mi piace scrivere e progettare corsi di formazione online, dare feedback ai miei clienti, ad esempio sulla gestione del loro blog o per riassumere quanto emerso in un incontro su  Skype. Devo imparare a presentare più efficacemente me stessa e la mia azienda in diretta reale, ad esempio di fronte a una telecamera. Sono consapevole del fatto che  per gli scienziati dei Paesi Bassi, ma forse di tutto il mondo, è difficile promuovere se stessi, perché non sono abituati a farlo! Forse perché questa attività è considerata disdicevole per la loro professionalità? Voglio diventare un punto di riferimento nel web-marketing dei Paesi Bassi e anche al di fuori di questi. 

Un bel passo in avanti verso questo obiettivo è stato l’ incarico che ho ricevuto dalla Camera di Commercio: in qualità esperta ho seguito la creazione del loro video informativo su “Come avviare un negozio online”. Per visionarlo potete seguire il link:  https://www.youtube.com/watch?v=Ge9kwaWGZnk, presente appunto sul sito della Camera di Commercio. 

Voglio diventare una fonte di ispirazione e un modello di successo, soprattutto per i miei figli e le persone intorno a me. Per quanto riguarda in modo più specifico il mio lavoro, mi concentro su: formazione online e corsi con lezioni frontali, grazie ai quali i partecipanti possono realizzare i loro sogni.

Nei prossimi tre mesi, se la mia azienda manterrà gli stessi risultati o addirittura li migliorerà, assumerò il mio primo assistente virtuale.

 

 

Consigli e suggerimenti

Naturalmente è necessario lavorare molto, ma in modo efficace. Si vive una volta sola, quindi bisogna impegnarsi a realizzare i progetti che ci interessano veramente. Se diventate imprenditrici, dovette imparare a collaborare con altri imprenditori, a fare rete con loro. Condividete le proprie esperienze, conoscenze e contatti. Chiedete aiuto e idee innovative da quanto fanno parte del vostro network.

 

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su uno dei link seguenti