EnglishΕλληνικάΕspañolčeštinaDeutschItalianoNederlandsSlovenščina

Anneliese Degen

Chi si ferma per migliorarsi ha smesso di essere buono.

Su di me


NOME: Anneliese Degen

NAZIONE: Austria

CITTA': Hart bei Graz

NAZIONALITA': Austriaca

BACKGROUND: Formazione Professionale

AZIONE/SETTORE: Industria/Servizi

POSIZIONE: Consigliere Delegato

ORGANIZZAZIONE: DEAKON

 

Il mio Background e la mia carriera

Ho sperimentato personalmente che è impossibile per una madre di due bambini piccoli trovare lavoro; per questo motivo, quando nel 1988 ho fondato la mia azienda di costruzione di cavi, ho cercato di offrire ai miei dipendenti delle condizioni di lavoro che consentissero di conciliare al meglio la vita familiare con quella lavorativa. Dopo la nascita del mio secondo figlio, ho trovato per pura fortuna un lavoro nell’ambito dell’assemblaggio di cavi che mi consentiva di lavorare da casa. Questa occasione mi ha aperto la strada per la mia indipendenza professionale. E’ un percorso che è iniziato con una pinza e un tavolino da salotto, che al tempo era  la mia postazione di lavoro. In quegli anni i centri per l’avvio delle start-up non erano ancora operativi,  ma ho avuto il sostegno dalla Camera di Commercio della Stiria. Oggi la mia azienda conta su un team di 8 donne e 11 uomini. Produciamo cavi speciali e cablaggi tecnologici utilizzati per una varietà di scopi: dai sistemi di riscaldamento alla costruzione degli ascensori, dall’ambito della medicina a quella  dell’ ingegneria ambientale e molto altro ancora. La presenza di un clima di fattiva cooperazione all’interno della mia azienda è emersa molto spesso come un fattore positivo non solo per i miei dipendenti ma anche per i miei clienti; è un fattore che genera alta qualità del lavoro, affidabilità in termini di rispetto dei tempi di consegna degli ordini, impegno da parte dei lavoratori, che a sua volta genera alta soddisfazione da parte dei clienti e crescita del volume di affari

 

La mia esperienza

Le opportunità di crescita professionale: la valutazione corretta e il riconoscimento delle mie capacità professionali; l’individuazione di obiettivi circoscritti e il coraggio di attuarli; gli incontri periodici con clienti e fornitori, mirati allo scambio di  conoscenze e competenze. Requisiti importanti sono la disponibilità all’innovazione e il piacere di lavorare, così come l'impegno e la disciplina, saper  esprimere il proprio apprezzamento per chi lavora bene ed essere sempre pronti ad assumere responsabilità ulteriori.

Le sfide: nel 1988, quando sono entrata  a far parte di un ambito lavorativo tipicamente maschile, ho dovuto faticare il doppio di un uomo, per dimostrare le mie competenze e la mia preparazione professionale.

 

 

Le mie abilità

Mi occupo prevalentemente della gestione della mia azienda, redigo i bilanci, controllo le spese, gestisco le risorse umane e la produzione, seguo la contabilità, le trattative con i clienti e le negoziazioni con i fornitori.

 

Consigli e Suggerimenti

Siate consapevoli delle vostre capacità. Abbiate il coraggio di avventurarvi in compiti per voi nuovi.

L’entusiasmo per un progetto nuovo nasce dall’energia che abbiamo dentro.

 

 

 

  • Default
  • Title
  • Random
load more hold SHIFT key to load all load all

Per accettare o rifiutare i cookies su questo sito, clicca su uno dei link seguenti